mercoledì 27 aprile 2011

God Save Morrissey

Sul finire degli anni settanta i Sex pistols urlavano "God save the Queen".Io oggi canterei a squarcia gola "God save Morrisey".Ancora una volta Moz ha mostrato la sua lingua tagliente, senza sconti per nessuno, nemmeno per la famiglia reale.Stamattina Moz, intervistato ai microfoni di BBC 5live, ha dichiarato che venerdì non ha la minima intenzione di guardare in tv il matrimonio di William e Kate, atteso da due miliardi di persone, o meglio dalle riviste scandalistiche e dai giornalisti perditempo.Incalzato dall'intervistatore, Morrissey afferma: "Perchè dovrei vedere il matrimonio?Perchè dovrei vederlo? e poi continua sulla royal family:"Non li posso prendere seriamente.Non penso che adesso la famiglia reale parli a nome dell'Inghilterra e non penso che l'Inghilterra abbia bisogno di loro.Credo fermamente che siano solo degli scrocconi di benefici e nient'altro.  Credo che non abbiano uno scopo di nessun genere".Se non bastasse, Morrissey successivamente ha rincarato la dose"I repoter giornalistici da Buckingam Palace ti dicono che la gente li ama, ma vai fuori, in strada a parlare con le persone e ti rideranno in faccia.Lo faranno veramente". Beh, che dire, Morrissey ha colpito nel segno.Forza Morrissey, continua così!






1 commento:

V ha detto...

His sharp tongue is one of the reasons why I love moz. He says what he think is the right thing to say. Isn't that wonderful. He doesn't even care what others think of him. And his music is just beautiful.